skip to Main Content
Via De Marchi 4/2 - 40123 - Bologna +39 051 580281 info@adise.eu

INAUGURATO A COVERCIANO IL CORSO PER DIRETTORI SPORTIVI

INAUGURATO A COVERCIANO IL CORSO PER DIRETTORI SPORTIVI

FIRENZE, 16 settembre 2019 – È stato inaugurato questa mattina, nell’Aula magna del Centro Tecnico Federale di Coverciano, il nuovo corso per ‘Direttore Sportivo’. Fino al prossimo 30 ottobre gli allievi saranno chiamati a seguire le 144 ore di programma didattico e, successivamente, dovranno sostenere gli esami finali che comprendono anche la discussione di una tesi.

All’inaugurazione erano presenti il presidente del Settore Tecnico, Demetrio Albertini, il segretario del Settore Tecnico, Paolo Piani, e il presidente del ‘Comitato di Direzione del Corso per Direttore Sportivo’, Claudio Garzelli.

 “Conoscete bene la materia calcistica – ha esordito Demetrio Albertini davanti alla platea dei corsisti – ma ve lo dice uno che ci è già passato: la prospettiva da cui si guarda questo mondo dal lato del giocatore è ben diversa da quella del direttore sportivo. Ma se imparerete a diventare dirigenti, avrete un plus in più grazie alla vostra esperienza da calciatori.

Al di là delle certificazioni, l’importante è imparare, apprendere il più possibile; ed è per questo che, durante le ore in cui sarete seduti qui in aula, spero possiate avere una partecipazione attiva alle lezioni dei nostri docenti.

Quando ci si iscrive ad un corso deve prevalere il sentimento della curiosità, per cercare di apprendere più nozioni possibile, con la speranza di riuscire a portarsi a casa sempre qualcosa di nuovo.

Come Settore Tecnico stiamo cercando di portare, attraverso i corsi, una professionalità sempre maggiore in tutti i ruoli che ruotano attorno al mondo del calcio: e il direttore sportivo, con il suo compito manageriale, rappresenta il massimo in questo senso.”

Tra gli allievi sono molti i nomi noti del calcio italiano presenti, a cominciare dal vicecampione europeo nel 2012 con la maglia azzurra, Antonio Cassano, per proseguire con l’ex attaccante del Chievo Sergio Pellissier e l’ex difensore del Parma, Alessandro Lucarelli. Dietro i banchi figurano anche Elisabet Spina, la prima donna ad abilitarsi con il massimo dei voti – sempre a Coverciano – come allenatrice professionista UEFA A, e l’ex consigliere del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC, Simone Farina, che nel 2011 denunciò un tentativo di match fixing, ricoprendo così un ruolo determinante nell’inchiesta sul calcioscommesse.

Di seguito, l’elenco completo degli allievi ammessi a seguire il corso:

Cristoforo Barbato, Andrea Baretti, Emanuele Berrettoni, Gianluca Berti, Gianluca Bocconcello, Dario Bova, Francesco Cangi, Antonio Cassano, Salvatore Maria Castorina, Ferdinando Coppola, Cristian Simone Cottarelli, Irene Cravero, Simone Farina, Claudio ferrarese, Sergio Filipponi, Massimo Frassi, Riccardo Gaucci, Giuseppe Giglio, Simone Grillo, Simone Guerri, Giuseppe Lolaico, Alessandro Lucarelli, Giorgio Marinucci Palermo, Matteo Padalino, Sergio Pellissier, Marco Pianotti, Nicola Pozzi, Christian Puggioni, Carmine Russo, Matteo Scala, Mattia Serafini, Elisabet Spina, Stefano Stefanelli, Massimo Tanzillo, Tomaso Tatti, Matteo Tognozzi, Orlando Urbano, Fortunato Varrà, Marco Zanardini e Francesco Zanardini.

FONTE: SETTORE TECNICO FIGC

 

Back To Top