Accordo Collettivo

A fronte delle previsioni del Regolamento del 1991 e specificatamente della necessità di un contratto per lo svolgimento delle attività di Direttore sportivo, così come della stessa previsione contenuta nella Legge 91/1981, si arrivò alla stipulazione del primo Accordo collettivo tra la FIGC, rappresentata dalla Lega Nazionale Professionisti (LNP) e dalla Lega Professionisti Serie C (LPSC), e l’ADISE stessa, a valere dal 1° luglio 1993.

L’Accordo, introdotto nella Stagione sportiva 1993/94, è stato prorogato più volte, fino ad una disdetta sollecitata dall’ADISE e formalizzata dalla LNP e dalla LPSC a partire dal 1° luglio 2008. Da quest’ultima data vi è stata una sorta di stallo che si è protratta sino allo scorso 10 luglio 2012 con la sottoscrizione del nuovo Accordo collettivo tra l’ADISE e la Lega Pro, a cui ha fatto seguito quella del nuovo Accordo collettivo tra l’ADISE e la Lega Serie B del 30 gennaio 2013.

- Accordo Collettivo FIGC - Lega Pro – ADISE

- Accordo Collettivo FIGC - Lega Serie B – ADISE